Molo galleggiante di Christo sul lago d'Iseo

Molo galleggiante di Christo sul lago d'Iseo

L' artista concettuale bulgaro Christo ha avvolto sia il Reichstag di Berlino e il Pont - Neuf a Parigi in tessuto. Ha anche costruito una struttura della recinzione quasi 40 chilometri che scende verso il mare in California . All'età di 81 , Christo sta ancora lavorando. Il suo ultimo pezzo è un grande molo galleggiante - ancora una volta avvolto in tessuto - sul Lago d'Iseo nel nord Italia che permette alle persone di camminare sull'acqua. A bordo di una barca sul lago, Christo parla del suo ultimo progetto.

Christo, The Floating Piers

Christo, The Floating Piers

Nicola Scevola, Klat Magazine.

"In oltre cinquant'anni di attività , Jeanne-Claude e io abbiamo realizzato solo 22 delle 59 opere che abbiamo concepito, a causa della difficoltà di ottenere i permessi. Anche se abbiamo perso interesse in alcuni dei progetti incompiuti , ci sono altri che ancora profondamente a cuore: The Floating Piers è uno di questi." Sono passati più di sei anni dopo la morte di sua moglie, ma Christo, il cui nome completo è Christo Vladimirov Yavachev, parla come se fosse ancora al suo fianco.

È un miracolo! Mezzo milione di persone si ' camminare sulle acque ' come parte di un'installazione di arte sul lago italiano

È un miracolo! Mezzo milione di persone si ' camminare sulle acque ' come parte di un'installazione di arte sul lago italiano

Jennifer Newton, MailOnline, Daily Mail, UK.

Mezzo milione di persone vengono data la possibilità di camminare sull'acqua grazie ad una nuova installazione di arte su un lago italiano . I pontili galleggianti ' ' dell'artista Christo , che è la sua installazione 23 su larga scala , è in fase di realizzazione nel corso pittoresco Lago d'Iseo nel nord Italia e si aprirà la prossima settimana.

Christo a permettere alle persone di "camminare sulle acque"

Christo a permettere alle persone di "camminare sulle acque"

Colleen Barry, Associated Press.

Ci sono voluti quasi 2.000 anni , ma la gente normale sarà presto arrivare a sentire cosa si prova a camminare sull'acqua grazie ad un progetto dell'artista Christo , che può o non può aver avuto il suo omonimo in mente quando immaginando il suo ultimo progetto : "The Floating Piers"-

La vera storia dei Floating Piers di Christo

La vera storia dei Floating Piers di Christo

 By Jeff MacGregor, Smithsonian Magazine.

Jeff MacGregor, Smithsonian Magazine. Il lago è impossibile. Il lago è un quadro di un lago; l’acqua è un quadro dell‘acqua. E‘ come fluttuare su un altro cielo. Troppo blu. Troppo freddo. Troppo profondo. Impossibile. Anche le montagne. Troppo scoscese, troppo verdi di alberi, troppo bianche di neve. I paesi si riversano giù per le colline facendo scorrere ocra, ruggine e marrone fino al bordo dell’acqua. I tetti di tegole rosse cingono la riva come una collana. Calma piatta, e a mezzogiorno la calma si estende da un’estremità del lago d’Iseo all’altra, dalle vigne alle miniere agli alberghetti. L’immoblità qui ha un peso.

Il Museo di Santa Giulia a Brescia presenta la mostra "Christo and Jeanne-Claude: Water Projects"

Con oltre 150 tra studi, disegni, collages, modelli e fotografie provenienti da diverse collezioni sia italiane sia internazionali, Christo and Jeanne-Claude: Water Projects, a cura di Germano Celant in collaborazione con Christo e la CVJ Corporation, presenta per la prima volta l’insieme dei progetti monumentali legati all’elemento acqua dal 1968 al 2016, che gli artisti hanno realizzato o sono ancora in progress e in via di realizzazione.

Le ultimissime da Christo: l'arte che ti fa camminare sull'acqua

Carol Vogel, The New York Times.

È passata una decina d’anni da quei 16 giorni di febbraio 2005 durante i quali gli artisti Christo e Jeanne-Claude installarono le 7.500 porte lungo i viali di Central Park, ciascuna delle quali adornata con drappi di color zafferano cangiante che creavano quello che Christo descriveva come “un fiume dorato che appare e scompare tra i rami degli alberi”.